Lapedona

Armato, sfonda porta casa ex moglie

Nella notte i carabinieri delle Stazioni di Monterubbiano e Fermo, hanno arrestato in flagranza di reato un 35enne il quale, non avendo mai accettato la separazione dalla ex moglie, si era presentato a casa della donna armato di un grosso coltello e sfondando la porta dell'abitazione. Le urla disperate di lei hanno attratto l'attenzione dei vicini che hanno chiamato il 112. I carabinieri giunti sul posto, con non poca fatica hanno disarmato ed arrestato l'uomo per maltrattamenti in famiglia, porto abusivo di armi e per le lesioni ad uno dei vicini.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie