Peso neve strappa pallone pressostatico

SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA) 2 MAR - La neve dei giorni scorsi, appesantita dalla pioggia caduta in queste ore, ha danneggiato la copertura della struttura pressostatica donata in piena emergenza terremoto da un'azienda del Padovano e installata da un'altra ditta del Varesotto. Il tempestivo intervento degli operai e dei tecnici del Comune ha impedito che la 'cupola' si sgonfiasse. Sul posto anche i volontari del gruppo comunale di Protezione Civile che hanno liberato tutta la zona dalla neve. La struttura, che è sul retro dell'Istituto comprensivo 'Tacchi Venturi' e copre l'ex campetto da basket. A lato di uno degli ingressi, si era squarciata la copertura a doppia membrana parallela, rischiando di far sgonfiare la cupola (30 metri di lunghezza e 19 di larghezza). Il pronto intervento dei manutentori ha ripristinato la struttura.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cronache Fermane
  2. Cronache Fermane
  3. Cronache Fermane
  4. Cronache Fermane
  5. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lapedona

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...