Lapedona

Violenza sessuale: arrestato un 18enne

I carabinieri di Porto Recanati hanno arrestato un 18enne tunisino per violenza sessuale. Il giovane ha seguito una giovane donna che passeggiava nelle vie del centro, l'ha raggiunta e palpeggiata e poi è fuggito quando lei si è messa urlare. A quel punto lei lo ha inseguito e lui ha cominciato a compiere atti di compiere atti di autoerotismo, ma avvertiti dal marito della vittima ed informati del luogo dalla vittima stessa sono arrivati i militari che lo hanno bloccato e arrestato. Durante un perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati indumenti e accessori che il 18enne avrebbe utilizzato in almeno altri quattro episodi simili accaduti Porto Recanati dal dicembre 2017. Oltre all'arresto, il giovane è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale ed atti osceni aggravati pergli altri espisodi. Ora si trova ai domiciliari.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie